Agorà in strada: Grande partecipazione alla prima serata.

agorà

Ieri sera ha avuto inizio la quarta edizione di Agorà in strada, l’iniziativa culturale dei giovani di Pantelleria.
Centinaia di persone hanno affollato Vicolo Messina, che da vicolo, fatemelo dire, trascurato e malmesso si è trasformato nel vicolo degli artisti. Maghi, Sputafuoco, Clown, pittori e giocolieri hanno difatti animato l’intera serata in compagnia dei giovani di Agorà. In un angolo del vicolo sono stati rivissuti i tragici giorni dei bombardamenti su Pantelleria, quando le bombe sganciate dagli aerei americani demolivano l’allora centro storico dell’isola. I visitatori hanno potuto gustare i prodotti tipici dell’isola insieme ad un buon passito. Non è mancato il caffè letterario nella solita piazzetta Agorà coordinato dalla giovane Clara Greco. Maria Grazia Francesca Giorgia e Clara accompagnati da Lorenzo Silvia hanno intrattenuto il pubblico presente con delle letture davvero emozionanti. Tutte giravano attorno alla voglia di riscatto dei giovani siciliani nella Sicilia di oggi. Commovente  il pensiero dedicato a Padre Puglisi, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Forti le parole contro la Mafia. Tra le mura di vicolo Messina, mentre la serata ormai all’una di notte volge al termine, si eleva un grido.”Noi la Sicilia non la Vogliamo lasciare. Anzi Vogliamo Vincere“.
Con questa frase si chiude la prima serata della quarta edizione di Agorà in strada tre grande partecipazione e inspiegabili assenze.Questa sera alle ore 22.00 Agorà in strada si sposterà in via Cagliari in compagnia del gruppo musicale Bio Rock e degli artisti di strada. Giorno 22 alle ore 22.00 in vicolo Colombo insieme alla filosofa e scrittrice Pina Farina e Gianni Bernardo. 

P.S
Ringraziamo di cuore tutti i commercianti limitrofi alla piazza che ieri sera si sono mostrati disponibilissimi con i giovani dell’associazione. E’ stato un piacere! Alla prossima.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *