No alle trivelle: Ferrandelli presenta una petizione popolare. Firma anche tu!

no alle trivelle

No alle trivelle, un’idea, uno slogan che dovrebbe accomunare tutti i cittadini italiani. 

Luned’ all’ARS verrà depositato un ordine del giorno per impegnare il Presidente della Regione, ai sensi dell’Articolo 30 dello Statuto della Regione Siciliana, ad impugnare presso la Corte Costituzionale l’articolo 38 del decreto Sblocca Italia, che dà il via libera alle trivellazioni selvagge nel Canale di Sicilia. A presentarlo è il deputato regionale del Pd, Fabrizio Ferrandelli.

All’ordine del giorno seguirà anche una petizione popolare. “L’obbiettivo è quello di raggiungere un milione di firme-dice il deputato Fabrizio Ferrandelli-per dire no a una politica energetica improntata ancora una volta all’incremento dell’uso dei combustibili fossili, piuttosto che alla sua contrazione per ridurre i gas serra, alla implementazione della produzione di energia da fonti rinnovabili”.

Firma anche tu!
(Clicca qui)

Giorni fa avevamo scritto questo:Fabrizio Ferrandelli vicino ai giovani di Pantelleria. Uniti contro le trivelle 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *