Argentina e Francia avanti

argentina e francia

 

La giornata di ieri ha dato altri due verdetti. Partiamo dal girone E, al primo posto la Francia. Dopo le prime due partite vittoriose del girone, i galletti francesi devono accontentarsi di un pareggio, a reti bianche contro l’Ecuador, che però non ha precluso il primato del girone. Al secondo posto si piazza la Svizzera, la quale era obbligata ad una vittoria per centrare l’obiettivo contro l’ Honduras, per superare l’Ecuadror. La pratica era già chiusa dopo mezz’ora grazie alle due reti del gioiellino Shaqiri, così non restava che attendere il risultato dell’altra partita del girone. Il definitivo 3 a 0 è messo a segno dal solito Shaqiri al 71°. Nel girone F invece, il primo posto è dall’Argentina di Leo Messi. Argentina si sbarazza della Nigeria: partono subito forte i sudamericani con la rete del solito Messi (fin qui ha segnato solo lui nell’Argentina), però si arriva ben presto al pareggio grazie alla rete dell’africano Musa, che evidenzia la fragilità difensiva della nazionale argentina. A cavallo dell’intervallo, 45° del primo tempo e 47° di nuovo gli stessi marcatori portano il punteggio sul 2 a 2. Al 50° il definitivo 3 a 2 di Rojo. Partita molto bella, che come detto, mette in mostra le difficoltà palesate fin qui dalla nazionale argentina, alla quale manca ancora qualcosa per cercare di puntare al titolo finale, e troppo dipendente dalla sua stella Messi. Ottavo di finale quindi Argentina- Svizzera! Questa sconfitta per gli africani però non preclude il secondo posto del girone, infatti nell’altra partita, la Bosnia (debuttante in un mondiale) batte per 3 a 1 l’Iran, che possedeva ancora delle piccole chance qualificazione. L’altro ottavo di finale, quindi vedrà di fronte la Nigeria e la Francia.

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo:

PinIt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *