Danilo Ruggero in “bentornati cantautori”.

danilo tour

Non é solo un percorso di qualche ragazza o ragazzo pantesco che cerca di seguire delle orme artistiche in solitaria. Non credo si tratti più di qualche singolo e spordico sogno adolescenziale di correre dietro alla bella visione del mondo degli artisti, ma credo e scommetto sia qualcosa di più.

Forse una sorta di sensibilità e/o cultura che accomuna, allo stesso modo, molti giovani dell’isola, ispirati e alimentati da uno strano di spirito di rivalsa, voglia di emergere, di farsi valere più di altri. E come qualche giorno fa scrissi di Clara Greco e del suo bel traguardo con l’esposizione di due sue importanti foto nella mostra intitolata “Punti di vista” nel cuore di Roma, mi premuro anche oggi a scrivere del nostro amico e giovane compaesano Danilo Ruggero, che proprio questa sera, giorno 27, si troverà a presentare alcuni brani musicali unplugged, da lui scritti ed interpretati, in un rinomato locale della capitale.

È una serata organizzata insieme ad altri due cantautori romani che cercano d’intraprendere questa strada nel campo musicale. Tutti e tre Si esibiranno di fronte a svariati giornalisti, critici musicali, e qualche vecchio cantautore, come Castelnuovo, invitati appositamente dagli organizzatori della serata per poter inquadrare, selezionare e commentare il talento e la sensibilità dei protagonisti del palco. Danilo ci aveva già fatto sentire questa estate, durante agorà in strada, alcuni dei suoi nuovi pezzi, lasciandoci felicemente entusiasti della maturità e dell’esperienza che ha guadagnato negli anni in cui ha vissuto fuori dall’isola e che ha perfezionato e coltivato con l’aiuto di alcuni collaboratori di un’etichetta indipendente. Auguriamo a Danilo il massimo della fortuna per la sua prima esibizione ufficiale con i brani del suo nuovo repertorio. Speriamo possa fare emozionare anche il pubblico della capitale come ha fatto emozionare, questa Estate, anche noi.

Portiamo avanti l’orgoglio patesco. In bocca al lupo Danilo

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo:

PinIt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *