Fuocoammare il film girato a Lampedusa vince il festival di Berlino. Trailer

Va a Fuocoammare, il film documentario di Gianfranco Rosi girato sull’isola di Lampedus, l’orso d’Oro del festival di Berlino.E’ un film- documentario che racconta la vita dei migranti, le loro speranze, i lori sogni ma anche le paure. Racconta anche la vita degli isolani di Lampedusa, un popolo di pescatori che accolgono tutto ciò che viene dal mare. Il film irrompe sulla scena europea proprio in un momento così complesso per l’UE. L’emergenza dei migranti difatti mette a nudo le fragilità degli stati europei che pare non riescano a trovare alcuna soluzione se non quella di alzare muri e barriere per delimitare i confini.
Lampedusa si mostra ancora un volta simbolo di accoglienza e di umanità. Le isole minori del mediterraneo porta dell’Europa, terra di confine ma anche di arrivo. Modelli da seguire nell’accoglienza.
Anche dalle isole ai margini diell’ Europa c’è qualcosa da apprendere.

SEGUICI

Condividi: