Giornata di orientamento universitario a Pantelleria, l’Agorà presenta infoUNI

le date

Sabato 12 gennaio i giovani dell’associazione Agorà hanno presentato, per il secondo anno consecutivo, l’opuscolo InfoUni ai ragazzi del 5^ Superiore dell’Istituto V. Almanza grazie alla disponibilità del preside, prof. Franco Pavia.
InfoUni rappresenta un nuovo strumento finalizzato ad aiutare i giovani studenti nella scelta post-maturità. Gli studenti hanno accolto con gran entusiasmo il piccolo opuscolo – dice Gianni Gabriele, esponente dell’associazione – abbiamo voluto non fare uno dei soliti incontri di orientamento universitario, piuttosto dare piccoli, ma significativi, consigli ai nostri amici studenti.
E’ stata una bella mattinata quella del giorno 12. Piccoli consigli di vita da parte di chi già ha un pò di esperienza alle spalle, per affrontare la vita universitaria e i famosi test di accesso alle facoltà a numero chiuso.

Diversi punti sono stati toccati durante la mattinata: dalla crisi economica al mondo del lavoro, dall’università, vista come momento costruttivo nella vita di ognuno, all’importanza di poter viaggiare, sinonimo di cultura. Dobbiamo aprire più le nostre menti – suggerisce Clara Greco, consigliere dell’associazione – confrontarci con l’esterno, arricchirci culturalmente per poi trasmettere e poter dare un contributo alla nostra isola. Oggi come non mai molti universitari si ritrovano a fare lavori diversi rispetto al proprio percorso universitario – affermano i giovani dell’Agorà – ma a tale periodo di crisi seguirà un periodo di sviluppo e di crescita e a quell’appuntamento dobbiamo farci trovare pronti.
Interessante l’intervento  di Marilena Patanè: “Esistono delle borse di studio che vengono assegnate dall’Ente Regionale, in base alla distanza geografica dal luogo di residenza dello studente. Io studio a Roma e quest’anno ne ho vinta una”.
Il messaggio è stato lanciato – continua Angelo Casano presidente dell’associazione di fronte ai 35 studenti dell’istituto V. Almanza – giovani partite, frequentate l’università, formatevi, istruitevi. Dopo di ciò tornate sull’isola a dare il vostro contributo, a formare una nuova classe dirigente per Pantelleria.

Per maggiori info visitate il sito www.infouni.it

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo:

PinIt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *