Inaugurata la mostra Punto Croce. FOTO

  • Inaugurata la mostra Punto Croce. FOTO
  • Inaugurata la mostra Punto Croce. FOTO
  • Inaugurata la mostra Punto Croce. FOTO
  • Inaugurata la mostra Punto Croce. FOTO
  • Inaugurata la mostra Punto Croce. FOTO
  • Inaugurata la mostra Punto Croce. FOTO
  • Inaugurata la mostra Punto Croce. FOTO

E’ stata inaugurata ieri sera la mostra di “punto croce” promossa dalle associazioni “Round Robin” e le “Fate”. 
Ricami a punto croce raffiguranti animali, la caccia, galli e galline, frutti di bosco, anatre e papere, riempono la sala conferenze del castello di Pantelleria. Le ricamatrici, tutte splendide mamme intrattengono i propri ospiti mentre una musica di sottofondo avvolge l’intera mostra.

“L’associazione “Le Fate”- dichiara Patrizia Rizzo Presidente dell’associazione– nasce a Marzo del 2015. Abbiamo organizzato il Natale 2014, e la festa di Primavera  durante le vacanze pasquali, ultimamente siamo stati ospiti di alcune sagre che si sono organizzate nel territorio isolano. Oggi abbiamo voluto- continua il presidente- sponsorizzare questo bellissimo evento promosso dall’associazione Round Rubin”.

“E’ un giro di tele- dichiara Salvina Mura presidente del gruppo Round Rubin–  realizzato da diverse ricamatrici.
Ogni ricamatrice sceglie un tema per la sua tela, e questa tela viene ricamata da tutti. A turno ognuna delle ricamatrici realizza un suo disegno. Oggi al Castello di Pantelleria- continua Il presidente– abbiamo voluto esporre le nostre tele che da un pò di anni realizziamo. Il primo Round Robin lo abbiamo realizzato nel 2005 in undici, oggi siamo in sette.”

“Le tele sono meravigliose- dichiara il consigliere comunale Loredana Salerno– soltanto guardandole ci si può rendere conto di quanto lavoro e soprattutto di quanto amore ci sia dietro queste realizzazioni.
“Complimenti a tutte queste mamme- conclude l’assessore Dino Silvia- credo che questa sia la prima mostra di una lunga serie. Energie positive che devono essere valorizzate”.

Una mostra fantastica, un atmosfera gioiosa e allegra vi aspetta al castello di Pantelleria sino al 12 Agosto in compagnia di splendide mamme, ma soprattutto di abili ricamatrici.

Credetemi, in quella stanza del castello di Pantelleria non c’è solo una mostra, c’è un energia positiva, la Pantelleria bella, quella che vale la pena raccontare.

Angelo Casano

N.B.A chiusura mostra si terrà un estrazione finale. In palio una tela ricamata a mano da tutte le ricamatrici raffigurante un tramonto pantesco. E possibile acquistare una polizza presso la mostra.

 

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo:

PinIt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *