ISOLAmente

isolamente

Quella di domani sera sarà una serata speciale, all’insegna dell’arte : musica , danza, e immagini proiettate al vento.
ISOLAmente Unplugged nasce dalla collaborazione tra due ragazzi panteschi , Clara Greco, studentessa dell’università di Palermo e Luca Valenza, un ragazzo di 20 anni , allievo del Conservatorio di Musica A. Scontrino di Trapani, che ha deciso di vivere sulla sua terra madre un’esperienza suggestiva e singolare, per poter dare la possibilità di assaporare sull’isola un qualcosa di diverso e unico, dando vita proprio a questa collaborazione.
Luca eseguirà dei brani, con voce e chitarra acustica, appoggiato dall’interpretazione di Clara, che presenzierà soprattutto tramite dei video (realizzati da lei stessa e Mauro Silvia) che verranno proiettati durante lo svolgimento della serata. Ad accompagnare Luca nell’esecuzione musicale ci sarà Gianchristian Brignone.
L’Associazione Culturale Agorà ha accolto con grande entusiasmo questa idea, fonte di cultura e bellezza; l’isola si presta e soprattutto ha bisogno di arte, e i ragazzi dell’Agorà sono sempre pronti ad esaltare tutto ciò che possa elevare il territorio pantesco, ma soprattutto ad esaltare i giovani, come Luca e Clara (compresi collaboratori Mauro e Gianchristian), che spendono il loro tempo nel realizzare rappresentazioni artistiche e non solo.
L’Altamarea si è perfettamente prestata per questo evento, offrendo un modo tutto nuovo di vivere la location : l’evento si svolgerà nel piccolo e tipico vicolo del ristorante, arredato con tappeti e luci soffuse di candele, per dare agli ospiti un senso di intima armonia durante l’esecuzione della serata.
L’ingresso sarà gratuito e gli ospiti che lo desidereranno, pagando un prezzo ridotto, potranno gustare cous cous , vino e passito, per far si che la serata risulti loro più piacevole.
Tempo fa qualcuno ha detto che l’isola ha bisogno d’amore. Quella di domani sera sarà una serata d’amore per l’isola da parte degli ideatori, Associazione Agorà e Altamarea. Speriamo che la serata sia di vostro gradimento, ma soprattutto che accorriate numerosi, perché i vostri sguardi e la vostra presenza saranno anche questi una bella dimostrazione d’amore per Pantelleria e i suoi frutti : i giovani.

 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *