La Cittadella vola in finale | Angelo Casano

Entusiasmante la partita disputata stamani dalla F.C. Cittadella fuori casa, ad Alcamo, contro Lo Sporting Alcamo, che veniva da 10 Vittorie consecutive. “Arrivare in finale è il nostro sogno – ce lo confida il presidente nonché giocatore della cittadella Dario Tatania, poche ore prima della partita – ma qualunque risultato è una vittoria per noi, per Pantelleria”. Diversi gli spettatori accorsi a tifare la squadra ormai del cuore di ogni abitante di Pantelleria. “Fateci sognare” parte un urlo dalla folla ai piedi del campo. Sono le 14.00 in punto quando l’arbitro fischia l’inizio della partita. Si parte. I ritmi sono intensi già dal primo minuto! Si batte colpo su colpo. Alle occasioni degli avversari, puntualmente risponde la cittadella con i suoi giocatori. Andiamo sotto di due gol, ma alla fine del primo tempo la cittadella ha già pareggiato i conti: 2 a 2 con gol di Luis sul primo palo dopo un entusiasmante azione personale e di Jonathan con un tiro da fuori area. A 5 Minuti dalla fine la cittadella perde per 3 a 5. Il terzo gol segnato dal capitano Rosario sembra non aver smosso gli animi dei giocatori. I giochi sembrano fatti, qualcuno inizia anche a non crederci più. Gli avversari sembrano già cantare vittoria peccato che non hanno fatto i conti con la grinta di Tatania, Brignone, e Cinà, neo-acquisto della società! Chi l’avrebbe detto, l’arbitro fischia la fine, Cittadella 7 – Sport Alcamo 5. Sembra non crederci. La cittadella stravolge il risultato negli ultimi 3 minuti. Jonathan mette a segno una doppietta con un tiro libero fulmineo, Luis segna il gol del 5 a 5 . Il pareggio non basta, con questo risultato passano gli avversari. L’unico risultato utile è la vittoria. Ed è la vittoria che vanno a tirare dalla maglia i nostri campioni:Tatania e Cinà partano dalla difesa e dopo una serie di uno-due, che confonde l’intero Sporting, Tatania gonfia la rete battendo il portiere Alcamese. Manca un minuto, risultato in bilico. Cinà dai 20 metri trova l’euro gol della giornata. Tiro e gol sotto l’incrocio, portiere battuto, rete per la settima volta gonfia. Ce l’hanno fatta. La Cittadella ha vinto, Pantelleria Vince e sulle ali di un sogno, vola in finale! Telefonicamente ascoltiamo le canzoni di vittoria intonate dai nostri giocatori negli spogliatoi a fine partita. A me non rimane che raccontare questo viaggio folle di questa squadra venuta da lontano e approdata in finale!

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *