Notizie dalle altre isole: A FAVIGNANA LA MINI-IMU NON SI PAGA.

favignana

Articolo: news.trapanipiù.it

Buone notizie per i cittadini egusei e in particolare per i  proprietari di case destinate ad abitazione principale. Non dovranno pagare, infatti,  la mini -IMU.  Il Comune di Favignana non ha, infatti, deliberato di aumentare l’aliquota IMU 2013 per la prima casa, stabilendo invece di mantenerla alla soglia base stabilita dalla legge pari allo 0,4 per cento. Lo ha reso noto  il vice sindaco con delega  al Bilancio, Vincenzo Bevilacqua. “La scelta di mantenere l’aliquota Imu 2013 per la prima casa allo 0,4 per cento si è dimostrata non solo equa ma anche lungimirante, perché così abbiamo evitato che i cittadini delle Isole Egadi, diversamente da quelli di altre località, subissero questo ennesimo balzello, che alle famiglie comporterà un esborso di circa 50 euro ed oltre, a seconda della rendita catastale.  Ciò che amareggia – aggiunge Bevilacqua – è constatare come  quei Comuni che hanno aumentato l’aliquota oltre quella di  base, riceveranno dallo Stato un cofinanziamento che coprirà il 60 per cento della MINI-IMU, e pertanto i contribuenti dovranno versarne soltanto una quota pari al 40 per cento, e che, in definitiva, verranno penalizzati proprio i Comuni che hanno invece tenuto ferma l’aliquota base. E’ un trattamento che consideriamo profondamente iniquo, perché avvantaggia gli Enti che aumentano le imposte penalizzando chi, invece, le riduce”.

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo:

PinIt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *