“Semenismo” potrebbe essere il nome di una nuova corrente artistica

semenismo

Grazie al critico d’arte Pasquale Solano, che ha scritto questa critica su un’opera di Alice Bernardo.

Attraverso una equilibrata,quanto aggraziata tonalita’ di Colori,La Pittrice Alice Bernardo da Pantelleria, nel suo felice autodidattismo,da’ origine ad un’opera,che esalta,la vita,dal suo sorgere,fino ad un iter illimitato,per quantificare la ricchezza,di un dono cosi’ prezioso. In questo suo dipinto, dal titolo:” Se-men”,un acquarellato su tela,esprime un felice concetto,che si proietta in un biologismo universale, prendendo in considerazione l’esistenza umana. I passaggi intermedi, risolvono con le loro gentili sfumature,una sequenza cromatica, di alto e magistrale contenuto,con la dominante sottintesa dell’arte informale,che si concentra in un figurativo, dai risvolti, superbamente magnetici,mentre la dosatura o intensita’ colorimetrica,appare garbata nella forma, senza eccessive campiture potenzialmente eccedenti nel colore: L’aspetto risolutivo e complessivo dell’opera, quindi non tende a modificare il soggetto in esame,ossia l’intenzione della” Bernardo”,che valorizza il bios universale, per porlo sul podio di questa magica risoluzione.

Le pennellate, appaiono uniformi ed omogenee,cioe’ non vanno ad urtare l’occhio dell’Osservatore,il quale invece, si sente incoraggiato nella visione, divenendo l’assoluto Protagonista dell’opera- Gli spazi, cromaticamente ben calcolati e magistralmente ben definiti,intensificano una melodia cromatica complessiva,fino a far vibrare in un contesto o concetto astrale, le corde dell’anima, che inneggiano inverosibilmente alla vita.

E’ straordinaria, la capacita’ creativa della nostra brava Autrice, nel sostenere come forma di abbellimento, un comune spermatozoo,che assume in questo caso l’aspetto soggettistico,come base d’origine,per poi inabissarsi in una descrizione pittorica, dai contenuti facilmente traducibili,con una buona chiave di lettura cromatica.Quando la” Bernardo”, ha posto alla mia attenzione,questo suo capolavoro,ho cercato di convincerla,a fondare una nuova corrente artistica,denominata,prendendo spunto dal titolo di questa sua opera ,
“Semenismo”,per innalzare quei valori esistenziali,che nell’attuale Societa’,sembrano dimenticati-

Se il progetto in esame andra’ in porto, Se-men,ossia questo acquarellato,sara’ il primo dipinto al mondo,ad illustrare la bellezza della vita,sin dalle sue origini.Mi auguro che tanti Critici,possano sostenere questa nuova tesi, non solo come forma di pensiero universale,ma bensi’ nel suo aspetto artistico.Per poter fare una approssimativa valutazione economica a questa eccellente opera, occorre attenersi obbligatoriamente,a differenti parametri,come il tempo impiegato,il materiale ed il calcolo quantistico dell’affermazione dell’Autore/ Autrice,nonche il supporto con l’area,cioe’ le misure che riportano il dipinto.

Io personalmente senza enunciare uno sviluppo teorico,che richiederebbe tempo, valuto ” Se-men”,con un prezzo minimo di 400 euro per toccare un valore massimo di 1500 euro.Naturalmente se il sopra menzionato Semenismo,sara’ riconosciuto come mi auguro,a livello internazionale,ci sara’ un prezzo aggiuntivo da calcolare,in quanto,questa realizzazione pittorica, e’ il primo al mondo ad illustrare, questa nuova concezione dell’arte,quindi il prezzo minimo,dovrebbe aggirarsi sui 700 euro.

Mi auguro che qualche buon Intenditore, si aggiudichi l’opera,che secondo me,e’ meglio di un conto in banca. Finalizzo con il mio augurio ad Alice Bernardo da Pantelleria, di imporsi nel settore dell’arte,raggiungendo quel podio che veramente merita ,mentre elargisco un abbraccio artistico,a tutti i Visitatori della mostra, che ha luogo allo stato attuale,nella bellissima e storica Isola di Pantelleria: Buona Mostra a tutti !

Pasquale Solano Critico d’arte e letterario.
Premiato Opinionista RAI ( Radio Televisone Italiana),nell’anno 1986 con il n. 3352- Critico d’arte delle mostre che accompagnano le Edizioni Festivaliere Di Sanremo,nonche’ Studioso Di Michelangelo Merisi,detto il Caravaggio.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *