Sicilia | Mario Bongiovanni

Culla vitale, istinto primordiale

terra viva in ognuno di noi.

O figlioli, questo è il memoriale

di azioni e gesta crudeli; forse mai

depravata e ferita sei tu o terra

nella tua anima è forte il dolore

di un mondo che mai avrà il colore

della leggiadra bandiera che rinserra

la nostra terrena speranza di vivere.

A te, o terra, poniamo le mani

sperando in un fecondo domani

ove nella pace di una foglia possiamo

vedere un arcobaleno e al vento alzare

un inno di speranza, mai utopia da vincere.

 

Mario Bongiovanni

Twitter: @BongioMario

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *