Trasporti. Circolo Pd Pantelleria: non siamo cittadini di serie B

trasporti

IL CASO TRASPORTI:

04 LUGLIO 2016 – Sospesa la corsa del “Paolo Veronese” sulla tratta Trapani – Pantelleria per controlli sulla sicurezza da parte delle Autorità Marittime sul moto/traghetto.

05 LUGLIO 2016 – Sospesa la corsa del “Paolo Veronese” sulla tratta Pantelleria – Trapani per controlli sulla sicurezza da parte delle Autorità Marittime sul moto/traghetto.

Non si può pensare che a causa di questi controlli, sicuramente programmati o programmabili, si sospenda una corsa da e per Pantelleria. Nel pieno rispetto della convenzione stipulata con l’ex Siremar si sarebbe dovuto provvedere alla sostituzione della nave oggetto di controlli, garantendo nel contempo il collegamento, per noi essenziale, con la terra ferma.

08 LUGLIO 2016 – Improvvisamente la compagnia di linea Darwin, che effettua i collegamenti a tratta sociale da e per Pantelleria, decide di dirottare l’areo che avrebbe dovuto collegare Pantelleria con Trapani, per garantire il collegamento Lampedusa / Palermo andata e ritorno.

Non è la prima volta che aerei vengono spostati a Lampedusa, a grande discapito per la nostra isola procurando nello stesso tempo enormi disservizi.

Da sempre abbiamo riconosciuto fra i punti di forza dell’Amministrazione Gabriele, la capacità di interloquire con tutte le istituzioni, quindi a seguito di questi ennesimi ed incresciosi episodi, chiediamo al Sindaco di Pantelleria, Salvatore Gino Gabriele, di promuovere ogni più utile iniziativa a tutela dei diritti della cittadinanza pantesca e dell’intera economia isolana, non potendo accettare ancora una volta soprusi sulla nostra pelle, riconducendoci di fatto a veri e propri cittadini di serie B.

Partito Democratico Pantelleria

Desideri dire la tua, inviaci il tuo messaggio

Seguici

Condividi: